Alice canta Battiato Piacenza 02.07.21

200620193_350471629777304_5307063412545010019_n

Cortile di Palazzo Farnese

Ci siamo, parte il tour estivo tanto atteso e noi siamo qui, pronti a percorrere i molti chilometri che ci regaleranno solo grandi emozioni.
Questo primo viaggio è un A/R in meno di 24h (che poi non è una novità per noi), domani si lavora e già temiamo il viaggio notturno, ma ce la faremo!

Ok! Allora via! Selfie in auto e al primo autogrill dove ci fermiamo per una seconda colazione 😀

Procediamo a un’andatura moderata, qualche sosta tecnica e finalmente il Pandino ci porta a Palazzo Farnese dove  il palco è allestito e c’è quel bellissimo fermento di tecnici che lavorano affinché tutto proceda nel migliore dei modi. Il cortile è molto bello e immaginiamo già i giochi di luci sullo sfondoSchermata 2021-07-04 alle 22.06.15

Assistiamo a una buona parte delle prove, e poi andiamo verso il centro a rifocillarci con uno Spritz che il nostro “oste” dichiara essere quello vero… Boh, noi non sappiamo se sia quello vero o un’imitazione, di sicuro però è bello carico! 😀
Qualche scatto alla bellissima piazza e poi di nuovo verso il Castello, è quasi ora che inizi il concerto…

L’attesa del pubblico per questa prima data del tour è molto forte, stasera tra l’altro gioca anche la Nazionale per un turno importante degli Europei, eppure nessuno ha rinunciato al concerto, sold out già da molto.
In apertura le atmosfere magiche di Luna Indiana, la voce profonda di Alice e il tocco leggero del Maestro Guaitoli…
Il programma, lo sappiamo, è ricco di brani che evocano in tutti noi ricordi speciali, legati non solo ad una colonna sonora che ci ha accompagnato nel corso dei nostri anni… questo concerto è un Viaggio dentro se stessi, Alice e Carlo ci conducono con la loro Arte lungo una vita costellata di altre vite. Le canzoni non sono solo un sottofondo della nostra vita, in questo caso ne costituiscono la trama, ci ricordano chi siamo ora, chi siamo stati ieri e ci aiutano a pensare a chi saremo domani.
L’emozione percorre tutto il concerto, si addolcisce nella spensieratezza dei brani più pop e si appesantisce, senza mai essere peso, in quei brani che evocano più degli altri
la commozione, la presenza e l’assenza.
Alice e il Maestro Guaitoli interpretano, ognuno con il proprio dono, il ricco repertorio lasciato da Franco Battiato, con limpidezza e umiltà, con gratitudine infine…


Terminato il concerto ripartiamo subito, felici di esserci stati anche stavolta…

Le nostre foto

DSCF6661©212077232_199310872197417_3241584542299373338_n209397729_199310902197414_7690854620165621028_nDSCF6698_BN©207872966_199311245530713_1035551512255171901_n208565164_199311412197363_6197546031844450616_n208692113_199311332197371_4666863364321550171_nDSCF6699_BN©208881340_199310668864104_5270980024830168270_n208907441_199311008864070_203904359848518974_n209175921_199311212197383_5451342134307774400_nDSCF6745©DSCF6748_BN©209194685_199310945530743_4939201023358917008_n209277495_199311002197404_8229257534785799286_nDSCF6767©DSCF6801©209474908_199310558864115_6193873461383245528_nDSCF6776_BN©DSCF6852©209498462_199310765530761_4018141401661920338_n210130851_199310905530747_8836735778296586448_n210351951_199310648864106_4873229728242910574_nDSCF6874©DSCF6885©210633700_199310738864097_1456415462415810930_n211237579_199310645530773_3889910439528422234_n211677990_199311128864058_410077420439457473_nDSCF6893©DSCF6972©211760751_199310728864098_6160033944463616434_n212688599_199310552197449_2467708565538467540_n209635687_199310548864116_7102351839929042754_n


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...