Sorrento, 21.01.17 Incontro concerto con Alice

16105684_582234448654588_4905734191863399515_n

Come di consueto il viaggio inizia così, giusto per avere un’idea dello scorrere del tempo 🙂
Conosciamo il percorso e la “voce” del navigatore si aggiunge alle nostre

16195127_10211997284877516_2369407280847388046_n

img_2209

Un viaggio che si è perso nel tempo dell’attesa ci ha portati a Sorrento; una giornata calda e di sole, il mare blu scuro velato dal bianco increspato di onde che si infrangono dolcemente nel vento.

16194890_10211999985665034_4799720582724002482_n

Il cielo terso più chiaro non si confonde col mare, e da lontano l’orizzonte immerso in una foschia lieve svela il Vesuvio appena innevato.

Gli incontri avvengono e cambiano tutto, il corso dei pensieri si perde nella voce che sussurra dietro di te una melodia nota…

Foto di rito davanti al Teatro Tasso

Precede l’esibizione di Alice composta da 14 brani, una breve intervista condotta da Federico Vacalebre, alcune domande sul rapporto con Franco Battiato, sui Musicisti che nel tempo hanno collaborato con Alice, sui progetti futuri (Carla accenna all’uscita di un nuovo cd, ma come lei stessa afferma sorridendo “Ho tempi biblici”).

A seguire inizia il concerto, sul palco Carlo Guaitoli e Antonello D’Urso accompagnano Carla che emoziona il pubblico in sala con la sua presenza scenica.
Questi i brani
Un mondo a parte / Morire d’amore / Autunno già / Chanson Egocentrique / I treni di Tozeur / Il contatto / Tante belle cose / Veleni / A’cchiú bella / Nomadi /
Il sole nella pioggia/ Il vento caldo dell’estate / Per Elisa

Le nostre foto


dscf1303dscf1331dscf1333dscf1358dscf1362dscf1372dscf1379_bn
dscf1410dscf1462dscf1466dscf1484dscf1489_01dscf1494
dscf1510dscf1541dscf1544dscf1545
dscf1559dscf1560dscf1565dscf1575dscf1597dscf1600

Annunci