Viaggio in Italia. Cervignano del Friuli 27 febbraio 2004

27 febbraio 2004  Cervignano del Friuli – Teatro Pasolini

Ancora viva la stanchezza per il viaggio di ritorno da Milano e si riparte, destinazione Cervignano del Friuli. Un lungo viaggio in treno scandito dal pensiero del tuo concerto e di una serata tra amici.

Bellissimi i ricordi legati a questa data… la magia della tua musica, le risate del dopo concerto, le deliziose unghiette della panterina che vedete sopra (è l’adorabile micetta di Maria), in una parola il calore, il calore dell’anima e del cuore, quel calore che diventa incandescente al suono delle tue note più dolci… 
Carla, alle prime note di Lindbergh mi sciolgo in un incantesimo che non finirà mai…. un incantesimo che rimane tale nonostante le peripezie per raggiungerti, nonostante la stanchezza e…nonostante la neve!!! (vedi dopo:)))

Il concerto

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

Foto di Cristina Paesani

THE DAY AFTER

(Carla, cosa non si fa per te…)

Immagini scattate dal treno nei pressi di Bologna. Il treno, per la cronoca, era fermo, in “leggera” pendenza in mezzo ad una bufera di neve. Il pensiero comune a tutti era: “bisognerà fare provviste per la notte?”

Immagini scattate sulla Bologna-Milano. La macchina è quella di Giorgia. Da notare il Crocifisso appeso allo specchietto. Si narra che Giò ci si sia appesa nella speranza di poter far ritorno a casa… Pare che abbia funzionato 🙂