Alice canta Battiato – Venezia 22/23.10.21

247633498_3003103803339207_2412953211330946362_n

Ogni concerto di Alice è anche l’occasione per un viaggio, a volte ci porta a scoprire città mai visitate prima, altre volte ci porta in luoghi noti e da noi molto amati…
La nostra sveglia suona presto, alle 6.30 siamo già in sosta tecnica per la colazione in autogrill, con selfie di rito, naturalmente… e via, diretti verso la meta senza intoppi di traffico e amenità varie.
Schermata 2021-10-26 alle 19.57.51

Eccoci arrivati, anche qui una classica foto appena usciti dalla stazione di S.Lucia con S.Simeon Piccolo alle nostre spalle… già felici 🙂
Schermata 2021-10-26 alle 19.57.36
Dopo un rapido check in siamo pronti per una prima passeggiata tra calli e rii, passiamo a vedere il teatro Malibran e poi proseguiamo, la giornata è bella e Venezia di più!

Schermata 2021-10-26 alle 19.57.18Schermata 2021-10-26 alle 19.56.07

Fino al tramonto siamo in giro a fare foto e respirare l’atmosfera sempre un po’ irreale di questa stupenda città…

IMG_8865IMG_8868IMG_8872IMG_8874IMG_8879

A distanza di poco più di un mese dall’ultimo concerto che abbiamo seguito ritroviamo Alice e Carlo in gran forma… Il concerto emoziona e coinvolge il pubblico, la commozione di Alice in alcuni momenti dello spettacolo rende palpabile il legame forte che la lega a questo repertorio. Un legame non solo artistico e professionale, ma soprattutto umano. Gli occhi rivolti verso un punto indefinito a ringraziare Battiato che ci ha lasciato questo immenso patrimonio.

249323979_282695343858969_7282615471409601143_n249156653_282695163858987_3549063824939873218_n
01_DSCF0422_©
248458086_282695420525628_272899271701861772_n
04_DSCF0434_©
248439764_282694860525684_6338874524361247203_n
07_DSCF0444_©09_DSC_9847_©
248415852_282695387192298_4486156790380267272_n248401815_282695290525641_8355871423298893385_n
248344167_282695450525625_8636747051828040676_n
26_DSC_0111_©
248213319_282695500525620_1560740034186303136_n

Alice canta Battiato – Pescara 10.09.21

Si concluderà domani a Boretto il tour estivo ma per noi sarà questa l’ultima data di una bellissima lunga estate di Musica

In tre ore siamo a Pescara, un salto in hotel e poi eccoci al sound check

Il teatro è gremito, e ancora una volta il pubblico vorrebbe che questo concerto non finisse mai. L’era del cinghiale bianco cantata tutti insieme chiude un concerto perfetto.

241637675_251292480332589_425348150703087613_n

241717734_251292610332576_78655377028586343_n
DSC_5313©DSC_5315©DSC_5333©DSC_5422©
241721174_251292586999245_5159937993893127985_n241727979_251292420332595_8871313115033013002_n241729278_251292696999234_124611795683609928_n241759887_251292463665924_7418509212370637830_n241780163_251292663665904_5589008890935215083_n241796643_251292626999241_8334717452963016623_n241826126_251292813665889_3637404360293043181_n

Alice canta Battiato – Assisi 09.09.21

Oggi viaggio brevissimo! 😀

Talmente breve che non ci sembra di andare a un concerto… atmosfera un po’ irreale…

il teatro è molto bello all’interno, il concerto sold out

Finito il sound check abbiamo un paio d’ore che trascorriamo sorseggiando Spritz fino a tramonto inoltrato

Il concerto incanta il pubblico che abbraccia Alice e Carlo con due standing ovation

Alice canta Battiato – Boario Terme 07.09.21

6.45 Ripartiamo per un’altra data… sveglissimi 😎

Viaggio senza intoppi da traffico, arrivati a Boario ci sistemiamo in hotel e poi un giro nel parco delle terme dove il palco è già pronto

Il concerto è già sold out da un po’ ma l’organizzazione ha aggiunto altri posti compatibilmente con il meteo (che per fortuna è favorevole)

Dopo il sound check abbiamo un paio d’ore buone da trascorrere e quindi… 😎 aperitivo sostanzioso 😂

Alle 21.50 inizia il concerto, con un po’ di ritardo dovuto al prolungarsi della ceba che era collegata all’evento.

Il pubblico dopo la prima parte inizia a scaldarsi accogliendo con grande calore i pezzi più noti.

Alice e Carlo sono in splendida forma e ci regalano un concerto meraviglioso. Come sempre 🙂

Dopo Per Elisa l’assessore alla cultura del Comune di Darfo consegna ad Alice il Premio Shomano 2021

241642554_249100713885099_1429448287239860779_n241201919_249100757218428_8810393958604445205_n241200422_249100667218437_6803284979948336316_n241661915_249100643885106_1941792514605855455_n241658777_249100630551774_7458835558484064050_n241643822_249100707218433_5264720770069091365_n241637677_249100813885089_7583674749253830984_n241633353_249100370551800_1271013182883886760_n241655503_249100603885110_4885436580605429911_n

Alice canta Battiato – Udine 31.08.21

Data speciale questa per la presenza della FVG Orchestra

4.30 Eh sì… Partiamo molto presto sperando di evitare gli ingorghi autostradali ampiamente sperimentati durante questo tour estivo.

Una prima sosta per fare colazione e poi di nuovo in marcia. Il traffico scorre tranquillo e superiamo il punto cruciale intorno a Firenze…

Udine è ancora lontana, ci concediamo un altro momento di sosta

11.51 Ci siamo quasi 😀

Arrivati in hotel ci riprendiamo dal lungo viaggio per poi andare a fare un giro in centro

16.40 Saliamo verso il Castello e passiamo lì il resto del pomeriggio, in lontananza le montagne svettano tutt’intorno

Raccontare le emozioni vissute durante un concerto è sempre difficile… tanti si chiedono come sia possibile assistere tante volte allo stesso concerto, conoscendo a memoria tutto, le canzoni, la loro sequenza, le sfumature… eppure ogni volta le sfumature cambiano, e ogni volta tutto è diverso… il concerto di ieri non sarà mai uguale a quello di domani

Il concerto di oggi aveva in più un’Orchestra. Abbiamo atteso questa data con grande curiosità, con emozione anticipata. Sapevamo che la presenza di archi e fiati avrebbe, se possibile, aumentato il pathos…

Non sappiamo dire se l’orchestra abbia aggiunto qualcosa di determinante a un programma già ricco di emozione nella sola esecuzione di piano e voce. Possiamo però affermare che ci siamo sentiti sopraffatti anche stavolta da un susseguirsi di emozioni… ascoltare Alice interpretare i brani scritti con e da Franco Battiato è qualcosa che trascende la semplice esecuzione tecnica. Il trasporto emotivo che accompagna ogni pezzo è qualcosa di unico, non si può descrivere, si può solo sentire entrarci dentro.

Alice canta Battiato – Torre del Lago Puccini 24.08.21

Da Lerici dopo un bagno in mare (finalmente!) partiamo verso Torre del Lago, ma prima ci concediamo un paio d’ore di mare sulla spiaggia libera di Viareggio, un altro bagno e pranzo vicino al mare…

verso le 17 siamo a Torre del Lago dove, non avendo altra possibilità, ci cambiamo gli abiti da spiaggia nel Pandino fermo nel parcheggio vicino al teatro 😂

Belli freschi e cambiati ci avviamo al teatro incontrando persino un manifesto del tour! 😂

Il palco è ENORME 😂 in pratica potrebbe contenere una decina di palchi come quello di ieri a Lerici

Il posto è davvero interessante e facciamo qualche foto in attesa del sound check

Prima del concerto cerchiamo lì vicino un posto per mangiare ma non troviamo nulla… ci accontentiamo di un frugale aperitivo con patatine (sarà la nostra cena 🤪)

Alice canta Battiato – Lerici 23.08.21

A Lerici arriviamo intorno a mezzogiorno, la giornata è bella, il mare calmo, dall’hotel ci gustiamo il bel panorama.

Dopo un ottimo pranzo a base di pesce perlustriamo la zona e andiamo a vedere la piccola piazza sotto al castello dove fervono i preparativi del palco.

Come dicevamo, la piazza, se pur suggestiva affacciando sul porto di Lerici, è molto piccola. Il vento si incanala tra il castello e le case che la delimitano, sarà un concerto toccante per le emozioni condivise in modo ancora più intimo e vicino, ma sicuramente difficile per Alice costretta a cantare contro questo vento fortissimo…

Noi concludiamo la serata in un locale sotto il castello tra le risate e i programmi per il giorno dopo. Torre del Lago ci aspetta 😀

Alice canta Battiato – Villafranca di Verona 31.07.21

Eccoci qua, pronti a partire per vivere intensamente i prossimi giorni e le tre nuove date del tour

Bene (si fa per dire)… dopo 7 ore di viaggio a causa di grossi rallentamenti intorno alla zona di Firenze, finalmente siamo a Villafranca.
Check-in veloce al b&b accanto al Castello e ora sound check

Come di consueto ci concediamo un aperitivo prima del concerto

Anche stasera platea gremita. Tanta l’attesa di chi non ha ancora assistito a questo stupendo concerto omaggio a Battiato.

Luna Indiana apre la serata quando ancora il cielo è chiaro; immersi nell’atmosfera intima di piano e voce, il chiarore del giorno ormai finito si perde nel buio rischiarato dalle luci sul palco…

Alice si muove con eleganza, l’emozione è nei suoi occhi, nelle vibrazioni del cantato, nei sorrisi che si aprono improvvisi, come a richiamare ricordi di vita…

Dal pianoforte esce a tratti un’orchestra, il tocco sensibile e attento del maestro Guaitoli ci trascina in un mondo di note che conosciamo a menadito e ad ogni ascolto ne apprezziamo la complessa semplicità

Un concerto meraviglioso con cui nutrire l’animo così assetato di Bellezza in questo strano periodo che attraversiamo

231755217_224467699681734_7954658382836136574_n228807477_224467796348391_4321468125513958428_n230279317_224467669681737_5126161980666868429_n231161046_224467856348385_9063377908956714337_n230762766_224467749681729_3101902126185008997_n
DSCF7076©DSCF7102©
DSCF7043_01©DSCF7091©DSCF7114©DSCF7136©DSCF7169©

Alice canta Battiato – San Benedetto del Tronto 15.07.21



San benedetto del Tronto ci riporta a 22 anni fa, GIMDJ LIVE, stessa piazza…
Affiorano i ricordi, Cristina ed io non ci conoscevamo, lei ci andò da sola, io insieme a mio padre…

Di quella giornata ricordo bene le sensazioni, restano sempre da qualche parte, pronte ad essere evocate…


Ma veniamo ad oggi, partenza nel tardo pomeriggio, un viaggio di due ore e mezza o poco più attraverso l’appennino umbro-marchigiano, molte lunghe gallerie, verde e blu che compaiono all’improvviso tra un tunnel e il successivo.

Imboccata l’A14 vediamo l’intenso blu del mare calmo, una striscia quieta che ci sembra scorrere accanto.

Arrivati a San Benedetto del Tronto lasciamo l’auto e facciamo un salto alle prove, la piazza mi sembra diversa, ma è la stessa del 1999… un secolo fa, davvero!

Prima dello Spritz Select una foto a cui teniamo moltissimo

La piazza si riempie dalle 20… il pubblico si rivelerà molto composto nel corso della serata per poi sciogliersi comunque sul finale con caldi applausi.